Riparare il boot loader EFI in Windows 8.1

Bene eccoci arrivati ad una nuova guida.

parliamo dell’annoso problema che molto spesso capita all’MBR (Master Boot Record) di Windowsimage15

Spesso in queste condizioni non ci rimane che formattare oppure provare con gli strumenti di ripristino di Windows

 

eseguiamo il boot dal dvd di installazione del sistema operativo ricordo che è possibile prelevare la iso con l’apposito tool Windows Installation Media Creation Tool

scegliamo la lingua e andiamo avanti

1

una volta scelta al posto di cliccare su installa clicchiamo su Ripristina il computer2

clicchiamo su risoluzione dei problemi3

opzioni avazate4

possiamo provare con Ripristina l’avvio in prima battuta dove verrà avviata una sorta di restore del bootmanager.

se questo tentativo fallisce abbiamo ancora una chance torniamo sugli strumenti e questa volta scegliamo di usare il prompt dei comandi.5

lanciamo il primo comando

DISKPART 6

all’interno del diskpart lanciamo il comando

list disk7

se notiamo che di fianco al codice abbiamo un “*” si tratta di una partizione di tipo gpt se “*” non è presente allora si tratta di un disco MBR

per quanto riguarda i pc con installazione MBR e non gpt i comandi da dare sono i seguenti

bootrec /fixmbr
bootrec /fixboot
bootrec /scanos
bootrec /rebuildbcd
exit

a questo punto digitiamo nuovamente exit e clicchiamo su spegni.

Ora prendiamo in considerazione un sistema con partizioni GPT ovvero (Guid partition table)

rifacciamo tutti i passaggi sopra elencati e lanciamo di nuovo il prompt dei comandi e rilanciamo diskpart

a questo punto in diskpart lanciamo il comando

list disk <- per capire quanti dischi ci sono nel sistema7

list vol <- per capire quale partizione scegliere8

sel vol X <- per selezionare la partizione “X sta per il numero della partizione a cui dobbiamo di seguito associare una lettera.  nel mio caso selezionerò il 9

assign letter=F: (Possiamo assegnare una unità di lettura a piacere tranne che C: D: già assegnate in automatico dal sistema).1011come possiamo osservare al volume 3 è stata assegnata la lettera F:
digitiamo exit

e procediamo con i seguenti comandi

cd /d F:\EFI\Microsoft\Boot\

bootrec /fixboot

ren BCD BCD.bak12

bcdboot C:\Windows /l it-it /s f: /f ALL

13

fate sempre attenzione alla lettera assegnata altrimenti i comandi falliscono 😉 e windows vi fa la ramanzina come potete vedere è successo anche me 😀

 

alla prossima spero sia stato utile

Precedente Dual Boot Windows 8.1 Ubuntu 14.04.02 LTS UEFI Successivo Benvenuto Windows 10

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.